Quebec City

Québec city è una città del Canada francofono, capoluogo dell'omonima provincia. Sorge sul fiume San Lorenzo.
Nel 1985 il suo centro storico è stato dichiarato dall'UNESCO Patrimonio dell'umanità.L'edificio più famoso di Québec è indubbiamente lo Chateau Frontenac, un hotel con un'architettura fiabesca che sorge sulla terrasse Dufferin, un viale pedonale che sorge praticamente sulle mura della rocca e che offre delle belle viste sul sottostante San Lorenzo.
Andando verso monte lungo la terrasse Dufferin si giunge alla Citadelle, una fortificazione che separa la città vecchia dal parco della piana di Abraham, che sorge nel luogo ove si svolse la battaglia del 1759 fra inglesi e francesi.
All'altezza della Citadelle le mura si staccano dal declivio che scende verso il San Lorenzo, e sorgono in un tratto pianeggiante in cui sono particolarmente evidenti. All'esterno di una delle porte della città vecchia sorge l'edificio dell'Assemblea Nazionale del Québec, l'assemblea legislativa della provincia.
All'interno della città vecchia sorge invece la cattedrale di Notre Dame de Québec, sede dell'arcivescovo, che è anche il primate della Chiesa cattolica canadese.
La città alta è collegata da ripide stradine, da scalinate e da una funicolare alla città bassa, che sorge sulle rive del San Lorenzo e specialmente a nord, in direzione del S. Charles (dove il terreno è più pianeggiante). Fra le sue attrattive vi sono la rue du Petit Champlain (nota come la strada più stretta dell'America settentrionale) ed il pittoresco quartiere in cui sorge, il porto e l'attracco del traghetto per Laval, la Place Royale, la chiesa di Notre Dame des Victoires, il Museo della Civilizzazione ed infine la pittoresca stazione ferroviaria (gare du Palais).
All'estremità occidentale (ossia verso l'interno) di Québec sorge anche l'Università Laval, una delle più antiche università delle Americhe.
Québec è famosa per il suo carnevale invernale e per la celebrazione di S. Giovanni il Battista.Nelle vicinanze della città meritano una visita le cascate di Montmorency e la bucolica isola di Orléans; entrambe si possono scorgere dalla terrazza Dufferin.
Pur avendo anche edifici moderni (lo stesso Chateau Frontenac risale al 1893, e fuori dalla cittadella sono presenti anche dei grattacieli), un'ulteriore attrattiva di Québec è la sua atmosfera che la rende paragonabile ad una città francese piuttosto che ad una americana. Anche la gastronomia locale ha mantenuto caratteristiche tipicamente francesi.
Québec è servita dall'Aeroporto Internazionale Jean Lesage, situato nel distretto di Sainte-Foy--Sillery. La città è anche un porto abbastanza importante sul San Lorenzo.I trasporti urbani sono principalmente assicurati da autobus. I due ponti Québec e Pierre Laporte collegano Québec con la riva meridionale del San Lorenzo, così come il traghetto fra il centro cittadino e Laval.