Isole Cayman

Le Isole Cayman sono un gruppo di tre isole situate nel Mare delle Antille a sud di Cuba, territorio britannico d'oltremare, con una superficie complessiva di 259 km².Le tre isole sono: Grand Cayman, Little Cayman e Cayman Brac. Gli abitanti sono più di 30.000. Il capoluogo è George Town. Furono scoperte da Cristoforo Colombo nel 1503, successivamente furono un luogo frequentato da pirati fino al 1670 quando passarono sotto la dominazione inglese. Particolarità del luogo sono allevamenti di tartarughe. Cristoforo Colombo avvistò le isole il 10 maggio 1503 e le nominò Las Tortugas per via delle numerose tartarughe marine che nuotavano nelle acque limitrofe; Colombo aveva avvistato le due isole più piccole del gruppo, oggi conosciute come Cayman Brac e Little Cayman.
Questo nome rimase collegato per molto tempo alle isole, nel corso del XVI secolo molte mappe riportavano questa denominazione. Un altro nome con cui erano conosciute le isole fu Ligartos (es: lucertole), presente tra l'altro in una mappa torinese del 1523 e nelle carte nautiche del cartografo portoghese Diogo Ribeiro. Probabilmente questa denominazione venne adottata per la presenza sulle isole di grandi iguane (Cyclura nubila caymanensis). Intorno al 1530 venne adottata la denominazione Caymanes, derivata dalla parola caraibica caimán che indicava il coccodrillo marino (Crocodylus acutus e Crocodylus rhombifer), specie che popolava quella zona. Le isole Cayman sono famose in tutto il mondo per essere un paradiso fiscale, secondo alcune interpretazioni questo è riconducibile ad un avvenimento accaduto nel 1794. Nel novembre di quell'anno dieci vascelli, parte di un convoglio scortato dalla nave militare HMS Convert, fecero naufragio sugli scogli davanti a Gun Bay, nella punta orientale di Grand Cayman, ma l'equipaggio riuscì a salvarsi grazie all'aiuto dei coloni dell'isola. La leggenda vuole che a bordo di una di quelle navi vi fosse un membro della famiglia reale britannica, di conseguenza il re Giorgio III, per ricompensare il coraggio dei coloni, decise di esonerarli dalla leva obbligatoria per il servizio militare e il parlamento inglese decise di esonerarli dagli oneri fiscali. Tuttavia non ci sono prove che supportino questa ricostruzione dei fatti. L'economia si basa anche sul turismo, famosa è la Seven Mile Beach una spiaggia lunga 7 miglia di sabbia bianca finissima, nei pressi di George Town sull'isola di Grand Cayman.