Dubrovnik

Una città unica culturalmente fiera e indipendente nella storia (la repubblica di  Dubrovnik, ebbe il suo primo statuto nel  1272), sito mondiale preservato dall'UNESCO per la sua bellezza cristallina.
Famosa per le bellissime mura che la circondano, Dubrovnik è la città più a sud della Croazia protetta dalla bora dal monte Srd e dallo scirocco dall'isola di Lokrum, con i laghi di Plitvice è la principale attrazione della Croazia, fermata obbligata per le maggiori navi crociera che solcano il mediterraneo. Il territorio è coperto da una rigogliosa vegetazione mediterranea, numerosi giardini e arboreti, colture di limoni e aranci - piante tropicali e subtropicali portate nei secoli dai marinai di ritorno dai loro viaggi.
Costruite in più riprese, ampliate, rafforzate nei secoli, le mura sono la caratteristica principale di Dubrovnik. Circondano tutta la città vecchia incluso il porto - sono lunghe 1940m completamente percorribili a piedi e, in alcuni punti sono alte fino a 25 metri. Le mura rivolte alla terraferma hanno ampiezza di 4 e 6 metri e sono protette da un'aggiunta di mura, mentre quelle verso il mare sono più sottili - 1.5/3 metri. Lungo tutto il perimetro si trovano 15 torri difensive costruite nel XIV secolo. Dopo la conquista di Costantinopoli da parte dei Turchi (1453) vengono rinforzate le fortezze rivolte al retroterra e costruite nuove fortificazioni e bastioni nella parte anteriore - raggiungendo l'ampiezza definitiva con le ristrutturazioni del XVI sec.
Le Mura di Dubrovnick,sono sicuramente il simbolo della città bellissime e possenti sono lunghe ben 1940 metri, arrivando ad essere alte anche 25 metri, circondano tutta la città vecchia incluso il porto.
Perfettamente percorribili a piedi con un panorama unico e mozzafiato, rappresentando uno dei maggiori tours turistici non solo da un punto di vista storico ma anche culturale in quanto spesso vi vengono rappresentati spettacoli di ogni genere in particolare nel periodo del Festival estivo di Dubrovnik.
Esse furono costruite in più riprese, ampliate, e rafforzate nei secoli e lungo tutto il perimetro si trovano 15 torri difensive costruite nel XIV secolo.
Chiesa di San Francesco: Famosa per la sua rappresentazione della Pietà costruita dai maestri locali come Petar e Leonard Andrijic nel 1498,  il ricco portale e il convento francescano del XIV secolo che ospita un bellissimo chiostro superbamente decorato.
Prijeko e Ulica (o Puca):
Sono tra le strade più belle della città piene di locali, negozi di gioielli e souvenir e ristoranti alla moda.
Il Museo di Ikonski Muzej: Espone quadri preziosi di artisti bizantini, veneziani e russi di epoche diverse.
Piazza della Loggia: Bellissima piazza con al centro la colonna di Rolando, eseguita nel 1418 da un artista di Milano.