Amsterdam

Amsterdam è la città delle palafitte (è completamente posata su di esse) ed è la capitale dell'Olanda (anche se il governo e la corte risiedono a L'Aia). Il suo nome significa Diga sul fiume Amstel. E' la città più popolosa del paese con oltre 730 mila abitanti. Grande centro finanziario è anche un notevole polo industriale ed è anche la città delle biciclette, che sono oltre 550,000. Tradizionale fin dal 1660 è la lavorazione dei diamanti, cosa che l'ha sempre messa in competizione con  Anversa.
Definita la Venezia del Nord per il suo sistema di canali, è una delle mete turistiche più gettonate. Capitale del divertimento e del proibito, famosa per i suoi coffeeshop e la frenetica vita notturna, Amsterdam è rinomata anche per le molteplici attività culturali, le architetture antiche e moderne, e i suoi musei (Van Gogh Museum, Rijksmuseum, Casa di Anna Frank, solo per citarne alcuni).
Amsterdam è una città molto tollerante (le coppie omosessuali possono sposarsi, la prostituzione è regolamentata, le droghe leggere sono legalizzate), cosmopolita (sono rappresentate almeno 145 nazionalità) e vanta un gran numero di musei, gallerie e manifestazioni culturali. Lo standard di vita è alto, l'aria respirabile, il traffico sotto controllo. Casomai, bisogna stare attenti alle biciclette: soltanto nella capitale ne circolano almeno 600 mila e ci sono oltre 400 km di piste ciclabili. Il risultato di questo intreccio multirazziale e multi religioso si traduce in una attività culturale ricchissima, con manifestazioni di ogni genere, durante tutto il corso dell'anno, e con più di 48 musei, alcuni di livello e fama mondiale.