Bellezza ed arte: Parigi

Descrizione viaggio

Parigi è un enorme palcoscenico, con scenari tutti diversi ma sempre magici. Dal Louvre all'Arc de Triomphe, seguendo la Voie Triomphale, in crociera sulla Senna, oppure facendo shopping nel Marais… tutto rende Parigi una delle destinazioni più affascinanti d’Europa. Qui tradizione e innovazione si sposano meravigliosamente in un modello di stile, infatti solo percorrendo i grandi boulevard alberati o passeggiando nei quartieri caratteristici, si ci trova completamente immersi in un’atmosfera tra il sentimento e la bellezza…

Durata ideale

-


Il simbolo di Parigi: la Tour Eiffel

Il monumento simbolo della città e della Francia, la Torre Eiffel, si innalza per 312 metri. Quando fu costruita fu accolta da non poche critiche, rischiando addirittura l'abbattimento. Fortunatamente è un pericolo ormai lontano, oggi infatti è considerata uno degli esempi architettonici più straordinari al mondo e a conferma di tutto ciò il numero, sempre consistente, di turisti che la visitano ogni anno.

Lo stile francese in piazza

Le piazze di Parigi, sono note a livello mondiale per le loro qualità architettoniche e per il valore storico e culturale. In pieno stile francese, sono state un riferimento per altre città europee. Tutte bellissime, possiamo ricordare Place des Vosges e il suo design uniforme; Place Vendôme, simbolo del lusso e importante luogo storico dove fu proclamata la prima repubblica francese; oppure la Place de la Concorde, tra gli Champs-Élysées, i Jardin des Tuileries e il museo del Louvre in uno dei più bei quartieri di Parigi.

La gastronomia parigina

La cucina parigina e francese è conosciuta per le combinazioni fantasiose di sapori. La baguette, i formaggi, i salumi, il vino e le salse, sono gli elementi irrinunciabili per la cucina francese cucina tradizionale, che è possibile assaggiare negli informali e tranquilli "bistrot" o nelle "brasserie", che in origine erano luoghi di produzione e consumo della birra. Per gli amanti del vino invece, i "Bar à vin" oppure i "Bar à champagne" sono perfetti: generalmente molto forniti con varie etichette di vino francese, e che offrono formaggi e salumi francesi come accompagnamento.

I musei parigini...

Parigi conta 140 musei circa, per un'offerta molto interessante e variegata. Tra questi il Louvre è il più importante e rinomato: stupisce a partire dall'ingresso, e ospita una collezione ricchissima che attinge da ogni periodo della storia. Dall'altro lato della Senna in un'ex stazione ottocentesca il Museo d'Orsay, dalle dimensioni sicuramente ridotte, ma non meno importante. Impressiona i visitatori con la grande sala centrale e con le sue molte opere impressioniste. Il Centro George Pompidou, con il suo edificio futuristico, è perfetto invece per gli amanti del contemporaneo.

Le bellissime chiese...

A Parigi si trovano diversi luoghi di culto, legati sia alle famiglie reali che propriamente alla chiesa, e che sono massima espressione della grandiosità storica della città. Questi edifici, oggi amatissimi dai turisti, testimoniano inoltre i diversi stili architettonici che caratterizzano l'urbanistica parigina: il ricordo della cattedrale di Notre Dame, la sconsacrata Sainte-Chapelle, che affascina con le enormi e colorate vetrate, la Basilica del Sacro Cuore, bianchissima che sovrasta la città oppure la Basilica di Saint-Denis, dall'impressionante stile gotico e che contiene anche un piccolo museo d'arte.

Parigi passione shopping...

Parigi è perfetta per ogni tipo di shopping: potrete infatti trovare i grandi marchi sugli Champs Elysées o alla Galeries Lafayette, ma anche degli interessanti mercatini. Ci sono delle strade dedicate proprio allo shopping, oltre ai Campi Elisi: Rue de Rivoli, Boulevard Haussmann, Boulevard Montmartre. Tra i vari mercatini, da ricordare vi è sicuramente quello di Saint-Ouen, vicino a Montmartre, che è il mercatino delle pulci più grande al mondo con oggetti d’antiquariato, vestiti e oggetti d'arte oppure quello di Montreuil, un grande mercato di antiquariato.